SPECIALE PROGRAMMA RICONOSCIMENTO DELLE CAMELIE ANTICHE.

Questo è soltanto un piccolo esempio di come funziona il nostro programma per il riconoscimento delle antiche Camelie dell'800. Nel nostro database, frutto di 20 anni di lavoro, sono elencate 2883 cultivar di Camellia japonica descritte nei cataloghi dei vivaisti Europei dell'Ottocento e quindi realmente esistite.

Parametri descrittivi inseriti nel database.
°°° Tipo fiore: semplice, semidoppio, peoniforme, rosaeforme,...
°°° Forma : star, spirale, coppa, disteso, chiuso, pacchetti,...
°°° Dimensione del fiore in cm. o come descrizione d'epoca
°°° Colore petali esterni, interni, centrali
°°° Forma petali esterni, interni, centrali
°°° Margine petali, fimbriato, lineare, inciso,...
°°° Colore eventuale margine petali,...
°°° Superficie e consistenza petali
°°° Trasparenza petali
°°° Dimensione petali esterni, centrali, interni
°°° Decremento petali, dall'esterno all'interno
°°° Presenza e numero stami, petaloidi, antere, filamenti,...
°°° Numero petali e giri
°°° Foglia, dimensioni, forma, apice, margine . Colore
°°° Boccio, dimensione colore e forma
°°° Perule, colore consistenza
°°° Caratteristiche particolari e uniche

Tutti questi dati che magari fanno sorridere qualche cosidetto esperto, sono ricavati dalla terminologia e dalla costante descrittiva dei vivaisti Europei dell'800.
Oggi un esperto dice "doppio regolare" ma a noi interessa come veniva descritto a quel tempo.

Questi dati sono appunto ricavati e confrontati con tutti quelli provenienti da descrizioni originali dell'epoca, libri, iconografie, listini, disegni e pubblicazioni antiche, italiane e non.

Cataloghi, listini presi in esame :
Agostoni , Bergami , Besson , Burdin , Burdin Chambery , Burdin Maggiore&Co ,
Burnier Federico , Burnier&Grilli , Castagnola&Casabona , Colla,Contini ,
Contini e Nava , Corbelli , Croff , Del Lungo e Girardi , Ferrari Ulderico ,
Franchetti , Gelli e Figlio , Isola Madre , Longone , Luzzatti , Mariotti , Maupoilo&Figlio ,
Medici Spada , Mercatelli , Nutini , Pagliai Stefano , Piantaio Comunale Romano ,
Reale Società Toscana di Orticultura , Ridolfi giardino di Bibbiani , Ridolfi Marquis ,
Roda , Rovelli , Sacco , Santarelli , Scarlatti , Sgaravatti , Schneider , Tagliabue ,
Tassi , Volontè , Savi , Villa Pamphili.

Annales de Gand , Berlese , Verschaffelt , Andrè , Annales de la Societè d'horticultur de Paris ,
August Van Geert , Bahuaud-Litou , Baptiste&Son , Baumann&Son, Bilenfeld , B-S.Williams
Buist , Cels , Cachet , Chandler&Booth , Chandler , Charles Van Geert , Curtois , De Bishop
De Jonghe , Downing , Feast's, Gardening , Guichard , Henderson's , Harrison ,
Hazlewood&Jessep , Henri Guichard Fil & Son , Howey&Co , Jackob Mackoy , Langdon Nursery , Lemaire , Leroy , Lichtental , L'Illustration Horticole , Linden , Loddoges ,
Loudon , Low , Menoreau , Mead , Miellez, Miller , Newmans Nursery , Nouveaux Jardinier ,
Oliveira , Onillon , Oudin , Paxton's , revue Horticole , Rollinson , Russeau , Seidel ,
Sheperd&Co , Sweet , Tourres , Trillo le Mans, Van Houtte , Vanderbilt , Vevaene ,
Victor de Bishop , William Bull , Dunlap , da Silva , Louriero ,

A questo punto possiamo iniziare ad adoperare il nostro programma :

Esempio:
Abbiamo un bel fiore , dimensioni medie , imbricato piatto , rosa acceso ,
spesso i petali centrali hanno una larga banda bianca , a volte
il centro è più chiaro o più scuro.
1-Andiamo a isolare il colore , cerchiamo il risultato: 800 cv.
2-Cerchiamo "imbricato piatto" e già il risultato si restringe a 100 cv.
3-Sempre troppe...
4-Poi notiamo che quasi sempre i fiori hanno il margine dei petali
centrali rigirato all'interno .
5-Andiamo alla colonna " forma petali centrali " .
6-Tombola !!!!!!!! esce un solo risultato :
cv. Parepa ottenuta da Savi ,
prevalenza dei vivaisti Toscani Burnier Federico , Franchetti , Luzzatti ,
Verschaffelt iconographie book 2 pl.4
La piana madre si trova nei dintorni di Lucca , e tutto ciò ci porta
a pensare di aver mirato bene .

Comunque per un riscontro visivo , confrontiamo le foto del nostro esemplare
con le vecchie iconografie di cui siamo in possesso.
Molto spesso invece sono proprio queste vecchie iconografie che ci aiutano in modo
quasi infantile al riconoscimento:
cv: 'Rosina Venturi'

rosina-venturi1 rosina1

 

 

Cv:'Tumida' sin. Carswelliana alba

tumida1 tum1